Domanda:
Libri che ogni fisico dovrebbe leggere
Robert Smith
2010-11-16 11:24:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ispirato da In che modo uno studente di fisica dovrebbe studiare matematica? e allo stesso modo dei I migliori libri per il background matematico?, anche se in modo più generale, piacerebbe sapere se qualcuno è interessato a fare un elenco dei libri "per eccellenza" per un fisico.

Nonostante la natura frivola di questo post, penso che possa essere una risorsa preziosa.

Ad esempio:


Corso di fisica teorica - LD Landau, E.M. Lifshitz.

Metodi matematici di fisica - Mathews, Walker . Capitolo molto carino sulle variabili complesse e la valutazione degli integrali, che presenta trucchi indispensabili per risolvere problemi non banali. Contiene anche un'introduzione a gruppi e rappresentazioni di gruppo con applicazioni fisiche.

Matematica della fisica classica e quantistica - Byron e Fuller.

Argomenti di algebra - I. N. Herstein . Estremamente ben scritto, introduce concetti di base in gruppi, anelli, spazi vettoriali, campi e trasformazioni lineari. I concetti sono motivati ​​e una bella serie di problemi accompagna ogni capitolo (alcuni dei quali piuttosto impegnativi).

Equazioni differenziali parziali in fisica - Arnold Sommerfeld . Anche se un po 'datate, spiegazioni molto chiare. Il primo capitolo della serie di Fourier è illuminante. Il rapporto informazioni interessanti / pagina è estremamente ampio. Contiene discussioni sui tipi di equazioni differenziali, equazioni integrali, problemi di valori limite, funzioni speciali e autofunzioni.


Buono ma non proprio una domanda. Difficilmente è possibile trovare una risposta "corretta". Vorrei che le risposte fossero dettagliate, non solo "Mi piace", ma con spiegazioni come - perché il libro in questione contiene l'esposizione eccellente e originale di un certo problema fondamentale in fisica.
Eccellente, mi piace la tua idea. Mi aggiornerò con alcuni commenti tra poche ore.
Se non sbaglio, questo sarebbe un buon candidato per il tag "[soft-question]", se volessimo introdurlo su questo sito.
@David: Penso che sia molto appropriato. Ho già aggiunto il tag soft-question.
Se uno vuole prepararsi per la scuola di specializzazione e un futuro lavoro accademico, allora dovrebbe leggere molto Franz Kafka (in particolare The Trial, forse?).
La maggior parte dei libri elencati sono più legati alla fisica teorica. Mi chiedo se esista qualche "bibbia" per la fisica sperimentale?
Mi chiedo quanti fisici abbiano letto tutti i libri che ogni fisico dovrebbe leggere.
24 risposte:
#1
+21
asanlua
2010-11-16 15:03:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono molti buoni libri in CM, QM, EM ... ma ciò che ogni fisico dovrebbe leggere, senza dubbio, sono Le Feynman Lectures on Physics.

#2
+12
Marek
2010-11-17 02:33:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che tutti debbano leggere QED: The Strange Theory of Light and Matter di Feynman. Sebbene ci siano molti grandi libri sulla QFT, questo ti mostra il funzionamento interno del mondo microscopico come nessun altro. Ottiene anche punti bonus per essere accessibile praticamente a tutti.

Questo volume affascinante è ciò che gli altri libri di fantascienza vogliono essere quando crescono.
#3
+11
Mark Eichenlaub
2010-11-17 13:34:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un libro formativo per me è stato Electricity and Magnetism di Ed Purcell. Purcell è stata la mia prima educazione a pensare come un fisico. Mi ha introdotto agli esperimenti mentali, ai modelli semplici e all'utilità di nuovi strumenti matematici. È matematicamente molto chiaro e fisicamente intuitivo. I problemi sono estremamente ricchi. Gestisce un'enorme quantità di fisica senza troppi calcoli inutili. Quando posto le risposte alle domande di fisica su questo tabellone, a volte mi chiedo come lo gestirà Purcell - definendo prima i principi fisici, eseguendo i calcoli nel modo più chiaro e conciso possibile e usando l'intuizione fisica per scorciatoie e semplificazioni. Dubito che sarò mai all'altezza del suo modello, però.

La mia intera classe da matricola ha letto Purcell durante il secondo trimestre. In una conversazione successiva, ho sentito ripetutamente da persone che dopo aver letto il capitolo 5, "The Fields Of Moving Charges", erano così sbalordite da questa introduzione illustrata di 25 pagine al relativistico E&M che quando hanno finito, hanno fissato il muro per una decina di minuti, poi rileggi l'intera cosa.

Anche dalla serie sulla fisica di Berkeley, Waves di Frank Crawford è affascinante, approfondendo molti fenomeni ondulatori interessanti con spiegazioni molto carine.

Il libro gratuito di James Nearing, Metodi matematici per la fisica sui metodi matematici universitari merita più attenzione che ottiene. È chiaro, intuitivo e pieno di buoni problemi.

Purcell è un grande libro, e io secondo la parte sull'E + M relativistico. Ecco un'applet in questo senso http://www.cco.caltech.edu/~phys1/java/phys1/MovingCharge/MovingCharge.html
Quell'app è divertente!
#4
+10
AdamRedwine
2011-09-06 18:09:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway

È estremamente importante riconoscere che uno sforzo straordinario non sempre si traduce in un guadagno sostanziale.

Si prega di inviare l'autore ecc. In modo da rendere questo un riferimento serio.
@Gerben- :( Non sai chi ha scritto Il vecchio e il mare ?! Ha vinto un premio Nobel ... è paragonato a Faulkner e Tolstoy ... è spesso considerato uno dei migliori romanzi in lingua inglese del secolo scorso. .. veramente???
Ne ho sentito parlare ma non l'ho letto _ sicuramente_ non ci ho pensato in questo thread sui libri di fisica. Inoltre, la maggior parte delle persone su questo sito ha l'inglese come seconda lingua!
Va bene, comprensibile se l'inglese non è la tua prima lingua. La domanda non specificava i libri di fisica, diceva solo libri. Leggere solo libri di scienza non è un buon scienziato secondo me.
@Gerben: L'inglese non è la mia prima lingua, ma ho fatto lo sforzo di leggerlo e sono d'accordo con Adam, vale davvero la pena leggerlo per i fisici. Purtroppo non ha un lieto fine, ma poi di nuovo, quale libro / articolo di fisica ne ha uno (come in "così tutti i problemi in questo campo sono finalmente risolti")?
I libri @AdamRedwine non vincono i premi Nobel, le persone sì
#5
+9
matthiasr
2010-11-16 23:22:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Roger Penrose: The Road to Reality: A Complete Guide to the Laws of the Universe, prima di iniziare a studiare. Se questo non ti scoraggia, sei all'altezza del compito.

Penso che il libro di Penrose sia migliore come compagno quando si studia GR e QFT.
Quindi studiare fisica ha bisogno di una "settimana infernale"? (http://usmilitary.about.com/od/navytrng/a/sealhellweek.htm)
I primi 3/4 del libro in realtà vanno bene. Quindi approfondisce la matematica e diventa piuttosto difficile, a meno che tu non abbia molta familiarità con l'argomento. Molti libri di fisica sono "elitari" allo stesso modo, quindi ci si deve abituare! :-) "La dimostrazione * facile * è lasciata al lettore" è un classico.
#6
+6
Dmitry Borzov
2011-01-24 01:02:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"La teoria quantistica dei campi in breve" di A. Zee è un'eccellente introduzione alla teoria quantistica dei campi. Zee si concentra sulla fisica dei concetti principali alla base della QFT e omette dettagli matematici banali. Il suo approccio consiste nel considerare l'esempio più semplice possibile e quindi discutere le generalizzazioni. Lo trovo molto utile e sicuramente vorrei conoscere questo libro come studente universitario. E l'approccio dell'autore ha i migliori tratti dei libri di Feynman.

Link alla home page di Zee: https://www.kitp.ucsb.edu/zee/books/quantum-field-theory-nutshell
#7
+6
Pratik Deoghare
2010-11-16 15:56:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  1. I principi della meccanica quantistica di PAM Dirac
  2. Principia di Newton per il lettore comune di S Chandrasekhar
Ho letto una discreta quantità di "I principi di ...", ma mi mancava completamente l'esistenza di quel libro di Chandrasekhar. Potresti aggiungere una breve descrizione?
#8
+3
Igor Ivanov
2010-11-17 14:20:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono molti libri che sono molto utili per ogni fisico ed è difficile giudicare quali compongono davvero la lista delle cose da leggere. Ma in ogni caso i libri in cima a quella lista, a mio parere, non dovrebbero essere quelli tecnici ma i due libri autobiografici di Feynman: " Sicuramente, stai scherzando, signor Feynman" e " Cosa ti interessa cosa pensano gli altri? ". Questi libri parlano di come un fisico vede il mondo e di quanto gli piace vederlo da quella prospettiva.

Aggiungerò "Black Holes and Time Warps" di Thorne a questo.
Sono anche d'accordo sul fatto che si possa trarre il massimo beneficio da libri come questi che in realtà ti mostrano come pensare (invece di come calcolare). Inoltre, è Feynman :-)
#9
+3
Gordon
2011-01-24 00:10:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gerard t'Hooft ha un sito web con un corso di fisica teorica che è completo, sembra buono, ma l'ho solo scansionato: http://www.phys.uu.nl/~thooft/theorist .html

#10
+3
Lawrence B. Crowell
2011-01-24 00:48:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi vengono in mente alcuni libri non menzionati:

Feynman, Lectures on Gravitation

Feynman, The Character of Physical Law

Geroch, Mathematical Physics

Relatività Geroch da A a B

Susskind, Introduzione ai buchi neri, informazione e rivoluzione della teoria delle stringhe

#11
+2
Antillar Maximus
2012-09-01 19:31:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  • Ottica non lineare - Robert Boyd
  • Interazioni fotoni-atomo - Cohen Tannoudji
  • Fotoni - Cohen Tannoudji
  • Teoria dei campi classici - AO Barout ( Dover book)
  • Problems in General Physics -IE Irodov (Undergrad / Highschool problem sets)
  • Classical Field Thory - Jan Rezwuzki (estremamente raro !, Accademia delle scienze polacca)
  • Algebra astratta -Charles Pinter (Dover Book)
  • Topologia - Mendelson (Dover Book)
  • Fondamenti di meccanica- Marsden (Very Advanced)
I +1 Algebra astratta -Charles Pinter (Dover Book)
#12
+2
Yrogirg
2012-09-01 09:37:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"Récoltes et Semailles" di Alexander Grothendieck, tuttavia non è per un fisico, ma per uno scienziato in generale. L'ho letto più o meno nello stesso momento di "Sicuramente, stai scherzando Mr. Feynman" e apprezzo molto di più RS.

Penso che quel libro sia semplicemente inestimabile. È tradotto in inglese da qualche parte e circa il 25% in russo, che ho letto. Anche se formalmente per volontà di Grothendieck tutte le sue opere non dovrebbero essere distribuite, ci sono pochi problemi per ottenerle.

Non sono così sicuro che ci siano libri su argomenti di fisica che possono essere consigliati per tutti . Dipende molto dagli interessi e dal livello del lettore.

#13
+2
Emanuele Luzio
2012-06-09 14:55:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cos'è la vita? E. Schrodinger

L'origine della vita. F. Dyson

Come funziona la natura. P. Bak

Perché la fisica non è solo fisica delle particelle.

E la trilogia di Weinberg, che con il corso Landau costituisce la sacra bibbia del fisico teorico.

#14
+2
Newman
2012-01-09 22:51:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Paul Dirac - Principi di meccanica quantistica Robert Griffiths - Teoria quantistica coerente A. Zee - Teoria quantistica dei campi in breve V. Mukhanov - Fondamenti fisici della cosmologia

#15
+1
Jorge Lavín
2012-06-09 05:35:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I principi variazionali della meccanica, di Cornelius Lanczos 1. Un po 'di luce nel trattamento spesso oscuro del calcolo variazionale applicato alla meccanica classica.

#16
+1
Mike Kovarik
2012-01-09 10:49:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Materia e movimento di James C. Maxwell. Dover lo vende a buon mercato.

#17
+1
Jose Javier Garcia
2012-06-09 01:36:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

DIVERGENT SERIES di G.H Hardy .. è un po 'antiquata ma molto interessante

#18
+1
Steven D.
2012-01-09 11:18:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è una lettura così "difficile" come alcune delle altre in questa lista, ma ho pensato che The Elegant Universe di Brian Greene offrisse una panoramica illuminante della motivazione alla base e dei concetti teorici di base di teoria delle stringhe (così come i suoi collegamenti a precedenti teorie fisiche) fino alla fine degli anni '90.

Idem anche per le Feynman Lectures.

il problema con l'universo elegante è che prende sul serio le grandi dimensioni extra.
#19
  0
MadScientist
2012-06-09 02:14:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

The Six Core Theories of Modern Physics di Charles F. Stevens ha dei bei brevi riassunti della fisica moderna e un buon sommario della matematica di base inclusa una sezione sugli integrali funzionali che è molto chiara.

#20
  0
James Cooper
2012-09-01 09:07:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non riesco a credere che Fearful Symmetry di A.Zee non sia stato menzionato qui. È un libro di fisica molto diffuso, ma cattura davvero le belle e profonde simmetrie che emergono dai nostri modelli fisici e ci danno scorci del "libro" presumibilmente scritto da dio.

#21
  0
Ron Maimon
2011-09-06 08:15:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La geometria frattale della natura, di Benoit Mandelbrot. Questo è il libro che ha lanciato mille sottocampi e nulla in esso richiede conoscenze avanzate, solo una fertile immaginazione.

#22
  0
Joel Rice
2011-01-23 23:45:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Studies in Modern Algebra - a cura di A.A. Albert. (MAA)

#23
  0
Freya Natasha Geneviève Paré
2012-12-30 17:07:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La sua serie di materiali oscuri di Philip Pullman.

Come The Old Man in the Sea è una serie di romanzi, non un libro di scienza difficile. Ma la prospettiva è importante e ogni fisico dovrebbe assolutamente prendersi il tempo per leggerla.

#24
  0
noir1993
2013-01-03 14:41:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Raccomando Analysis Vol I e ​​Vol II di Terence Tao.

Sebbene sia un libro sull'analisi reale, il libro è molto diverso dal resto dei libri in circolazione. Inoltre, il Tao è una delle menti più raffinate del secolo ed è importante per uno studente di fisica avere una buona comprensione delle cose alla base della maggior parte della matematica in cui ci dilettiamo. A parte la soddisfazione filosofica (nelle parole di Tao) , aiuta il lettore a non mettersi nei guai applicando le regole senza sapere come sono nate o quali sono i limiti della loro applicabilità.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...